Viaggio a Napoli

Viaggio a Napoli

 0.00 10.00

Venerdì 27 Aprile ore 21.15
Auditorium Orbetello

Viaggio a Napoli
La canzone napoletana attraverso i secoli

Antonietta Messore – soprano
Giuliano Adorno – pianoforte

Svuota
COD: Viaggio a Napoli Categoria:

Descrizione

Venerdì 27 Aprile ore 21.15
Auditorium Orbetello

Viaggio a Napoli
La canzone napoletana attraverso i secoli

Antonietta Messore – soprano
Giuliano Adorno – pianoforte

Un viaggio in sei secoli di canzoni e nei cangianti atteggiamenti mentali del popolo, la riscoperta di verita’ ora semplici ora inquietanti, rincontro con un ricchissimo ventaglio d’immagini, l’esperienza di linguaggi noti o quasi impenetrabili.
Pagine di sorprendente originalita’, come quelle dedicate alla criptica “Michelemma’”, alla passione angosciosa di “Dicitencello vuie” all’idillio marino di “Marechiaro” alle vicende d’amore e morte, all’emigrazione, ai “tipi” della strada.
Coerenza di linguaggio, parole e musica che alla fine diventano un’invenzione armonicamente unitaria ed originale. Metafore genuine, similitudini nitide, eufemismo malizioso e ironia tagliente: questa è la canzone napoletana.


Antonietta Messore

Soprano, si è diplomata con il massimo dei voti presso il Conservatorio di Musica “S. Pietro a Majella” di Napoli sotto la guida del M° T. Quagliarella, seguendo contemporaneamente i corsi di perfezionamento tenuti dal M° Elisabeth Smith.

Ha iniziato la sua intensa attività concertistica all’ interno del Conservatorio, interpretando autori barocchi, classici, romantici e moderni, sia in formazione orchestrale che in duo.

Vincitrice di due borse di studio, ha partecipato ai Laboratori lirici dell’ “Ars Nova “ di Palermo in collaborazione con il Teatro Massimo, esibendosi in numerose manifestazioni, collaborando con l’ Orchestra “Kandinskij” e l’Orchestra da Camera di Palermo nell’ esecuzione dello “Stabat Mater” di L.Boccherini ( Festival Organistico di S. Martino delle Scale) e dello “Stabat Mater” di G.B.Pergolesi.

Ha partecipato alla masterclass di canto e interpretazione lirica con l’ Associazione Musicale della Magna Grecia “E. Pignatelli” di Taranto, sotto la guida del mezzosoprano Anna Vandi. Ha eseguito, nel ruolo di Maria, l’ Oratorio “La vita di Maria” del M° Nino Rota, con la partecipazione dell’ Orchestra e del Coro della Magna Grecia, con cui ha collaborato in un tour dedicato a “Napoli e la sua tradizione”.

Semifinalista, diciannovenne, al Concorso “Luciano Pavarotti International Voice Competition”, nel 1995 è stata tra i vincitori del I Concorso Nazionale di Musica “Città di Bacoli”.

Ha collaborato come soprano solista con il Coro Polifonico”Città di Napoli” e la “Corale Polifonica Metelliana” di Cava dei Tirreni, fondati dal M° Joseph Grima.

Si è esibita presso il Commander Allied Naval Southern Europe e presso il Centro Militare Veterinario, in occasione del 146° e 147° anniversario del Servizio Veterinario dell’Esercito Italiano.

Ha collaborato come solista con la Fanfara del 10° Battaglione Carabinieri Campania, con la quale ha partecipato al Premio Internazionale I.C.R.I. IX edizione ’99 , a diverse manifestazioni organizzate dal Commando Interregionale Carabinieri “Ogaden”, in occasione del 186° e 187° Anniversario della Fondazione dell’ Arma dei CC (Piazza del Plebiscito e Palazzo Reale- NA) ed a celebrazioni sacre e seminari svoltisi in collaborazione con l’ Università di Napoli “Federico II”.

Voce solista del gruppo vocale/strumentale “Nouveau Ensemble”, interpreta autori del ‘900, con particolare attenzione al I Novecento e all’ Operetta, partecipando alla Prima Rassegna di Musica Barocca “Maggio del ‘600” (Città di Nocera Inf.- SA); “Maggio Monumenti ’99” (Città di Napoli/Agnano); “Settembre sul Sagrato” e “Barano si fa Musica” (Comune di Ischia);Volontariato Musica A.N.F.E ” (Comune di Casamarciano- NA); “Torre e Dintorni” (Comune di Torre del Greco- NA); “International Association of Lions Club” (Città di Salerno); Università di Napoli “Federico II” – Risma.

Voce solista del gruppo vocale/strumentale “Armonie” (mandolino, chitarra, flauto),ha interpretato autori del ‘700, con particolare riferimento all’ Opera a Napoli, partecipando a numerose manifestazioni concertistiche, tra cui “Piemonte in Musica”( città di Savigliano) e “Borgo in Musica” (Museo di Pithecusae di Ischia).

Ha partecipato ai Concerti al Tramonto (Villa S. Michele – Anacapri) per la Fondazione “Axel Munte”, nella stagione inaugurata da Barbara Hendricks.

Si è esibita in numerose rassegne e per diverse associazioni: “ Ernesto De Curtis “ e “Classica Estate” (Città di Massa Lubrense-NA); “Percorso tra i siti Borbonici di Portici” (Città di Portici-NA); “Armonie per S.Anna” ed “Il Sacro e le Armonie” (Comune di Ischia); “Università e Teatro” e “L’immagine fisica e l’eredità storica di Federico II” ( Università Federico II di Napoli); “Napoli dalle origini al ‘900” (Palazzo Reale-NA); “Concerto dell’ Epifania” VII Ediz. (Basilica di S. Chiara-NA), in collaborazione con RAI UNO e RAITRADE; Concerto in occasione della mostra “Confrater Sum” – Ministero Beni e Attività Culturali (Sala Baldini -Roma); “Natale a Piano” (Città di Piano di Sorrento-NA); “Concerto di Natale” (Villa Bruno – S. Giorgio a Cremano-NA); “Concerto lirico” (Comune di Lauro-AV); “Musica dal vivo” (Feltrinelli -NA); “La vocalità del ‘900” (Istituto Musicale “ L. Boccherini”– Lucca);Serata evento ”Per le opere del Padre di Claudia Koll” (Ass.”For Children” – Pomigliano D’Arco”-NA-); Concerto “Musida dal vivo” (La Feltrinelli – Napoli).

Ha perfezionato il repertorio lirico sotto la guida del soprano Gabriella Ravazzi, seguendo gli Stage Internazionali di “Spazio Musica”-Orvieto.

Ha debuttato nel ruolo di Giannetta nell’ Opera “L’Elisir d’amore”, nel ruolo di Clarina nella “Cambiale di matrimonio”, nel ruolo di Nella in “Gianni Schicchi”, nel ruolo di Fiordiligi in “Così fan tutte”.

Nel 2006 ha vinto il 1° premio del V Festival Internazionale della Romanza da Salotto (città di Conegliano Veneto-TV).

Ha al suo attivo numerosi concerti per la Croce Rossa Italiana, sezione di Grosseto e per l’Esercito Italiano, in occasione dell’anniversario della costituzione del Corpo Militare Veterinario

Membro di giuria in diversi concorsi canori, ha scritto testi di numerose canzoni, poesie e musical.

Ha ideato e organizzato il Concorso “Artisti in Erba”, Regione Campania, giunto alla sua X edizione, della cui giuria è il Presidente.

E’ direttore di diversi cori ed ha rappresentato l’Italia in un gemellaggio con la Germania, la Francia e l’Ungheria, esibendosi nella città di Gherolzhofen, ricevendo ampio consenso di pubblico e di critica.


Giuliano Adorno

Giuliano Adorno, diplomatosi in Pianoforte nel Giugno 1999 sotto la guida del M° Antonio Di Cristofano si è perfezionato a Parigi presso l’ Ecole Normale “A. Cortot” con Nelson Delle-Vigne e a Madrid sotto la guida del M° Leonel Morales.

Ha preso parte in numerosi concorsi pianistici Nazionali e Internazionali risultando sempre vincitore e premiato : “Accademia delle Muse” di Camaiore ; “Città di Pietra Ligure”; “Pinerolo città della cavalleria”; “F.I.D.A.P.A” , Pisa; “Città di Albenga”; “Giulio Rospigliosi”, Lamporecchio(PT) , “Terme di Saturnia”, Saturnia; “Uliveto Terme”, Pisa; “Franz Schubert” , Tagliolo Monferrato; “Città di Cesenatico”, “Città di S.Giuliano Terme”(PI), Mallorca International Music Competition , Mendelssohn Piano Competition (Le), “Anton Garcia Abril” a Teruel, Spagna. Ha tenuto concerti per istituzioni italiane e straniere ed ha suonato presso la Salle Munch e la Salle Cortot di Parigi; Concert Noble e Maison du commune de Anderlecht, Bruxelles; Sala de Plenos, Auditorium “Manuel de Falla”, Castello dell’ Alhambra, Granada; Asociaciòn Ars et Musica, Valencia; Parador de Xàbia, Alicante; Volkshochschule Reutlingen, Stoccarda; Sinkt Andraa Kirke, Salisburgo; Società Dante Alighieri, Berna; Festival Pianistico di Grosseto, Terme di Saturnia, Teatro di Cesenatico, Teatro di Marina di Pietrasanta, Mendelssohn Festival (LE), Chiesa dei Ss. Apostoli, Sala Baldini, Domus Talenti, Roma, Sala Monteverdi Cremona, Festival Echos Alessandria, Auditorium del conservatorio di Cagliari etc.

Ha frequentato seminari e Master classes tenuti da docenti come Fausto Zadra, Paolo Bordoni, Philippe Entremont, Jan Hobson, Carla Giudici, Einar Steen- Nokleberg etc. Svolge intensa attività concertistica, affiancando l’attività di solista a progetti con altri musicisti. Vanta, tra le sue esibizioni nel repertorio cameristico, quelle con musicisti del calibro del violoncellista Hans-Eberhard Dentler, del soprano Elizabeth Norberg-Schultz, e dell’oboista Albrecht Mayer. Ha effettuato recentemente una tournée in Giappone (Tokyo, Nagoya, Chiba) con un programma in occasione dei 150 anni delle relazioni diplomatiche ItaliaGiappone. Il suo repertorio include numerosissimi autori, opere per pianoforte, musica da camera e concerti per piano e orchestra.

Ha eseguito la Rapsodia in Blu di G. Gershwin come solista con la Banda Musicale della Polizia di Stato diretta dal M. Maurizio Billi, ed ha eseguito come solista con l’Orchestra Città di Grosseto il concerto op.18 di Rachmaninov e i concerti op. 15 e op. 58 di Beethoven. Dal 2012 è direttore artistico di Orbetello Piano Festival e dal 2017 è fondatore e direttore artistico di Orbetello International Piano Competition.

Informazioni aggiuntive

Ticket Type

Intero, Ridotto under 10, Ridotto under 18

Event Details

Date: 2018-04-27

Start time: 21:15 p.m.

End time: 23:00 p.m.

Venue: Orbetello, Auditorium