Sabato 8 Luglio ore 21.30 – Albinia Piazza delle Regioni*

Foto-Banda-Musicale-Polizia-Di-Stato

Banda Musicale della Polizia di Stato
Direttore Maurizio Billi
Soprano Federica Balucani
Pianoforte Giuliano Adorno
Presentatrice Ertilia Giordano
Albinia Piazza delle Regioni*

Ingresso libero

*in caso di pioggia il concerto si terrà presso la Chiesa di Albinia

 

LA BANDA MUSICALE DELLA POLIZIA DI STATO

Il vasto repertorio, considerato tra i più completi e rappresentativi, annovera pagine di autori classici accanto a composizioni originali per Orchestra di fiati di autori moderni e contemporanei quali Hindemith, Schonberg, Holst, Barnes, Reed, Sparke, insieme ad una spiccata sensibilità per i capolavori della letteratura sinfonico-corale.

Costituita nel 1928 sotto la guida del Maestro Giulio Andrea Marchesini, il Complesso Musicale vanta nel suo organico, oltre ai fiati e percussioni, il pianoforte e la chitarra.

L’alto profilo artistico delle sue interpretazioni e la qualità dei programmi proposti, la qualificano tra le migliori Orchestre di fiati al livello internazionale.

Ne sono un’eloquente testimonianza le collaborazioni con prestigiose Istituzioni musicali quali l’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, il Teatro dell’Opera di Roma, il Comunale di Firenze ed eccellenti artisti di fama mondiale come Mariella Devia, Leon Bates, Vincenzo La Scola, Cheryl Porter, Steven Mead, Stefano Bollani.

Grande interesse e notevole prestigio hanno suscitato le esibizioni internazionali a Gerusalemme, New York, Essen, Messico, Malta, Oslo, nelle quali la Banda ha rappresentato con tutto rilievo l’Italia. Ha partecipato alle celebrazioni in occasione del Columbus Day 2008 a New York, tenendo un concerto all’Hammerstein Ballroom di Manhattan e presso l’Ambasciata italiana a Washington.

Sotto la guida del Maestro Maurizio Billi, considerata una figura di riferimento nel panorama delle Orchestre di fiati a livello internazionale, il Complesso Musicale ha raggiunto livelli d’indiscussa qualità testimoniata da registrazioni discografiche che hanno ottenuto unanimi consensi.

 

MAURIZIO BILLI

billi

Laureato con lode in Lettere all’Universita “La Sapienza” di Roma, con una tesi su “La produzione sinfonico-corale di Goffredo Petrassi” (relatore Franco Donatoni), pubblicata da Sellerio e che ha ottenuto nel 2004 il “Premio Mario Soldati per il giornalismo e la critica”; collabora con alcune riviste musicali. La sua attività di compositore gli ha valso numerosi premi e riconoscimenti in ambito nazionale ed internazionale fra cui, per ben due volte, l’ambito premio “Personalità Europea” (anno 2000 e 2010).

I suoi lavori, pubblicati e incisi per Edipan, Sonzogno, Berben, Fone, Quadrivium, Pentaphon, Autostop Music Edizioni, Rugginenti, sono stati eseguiti con successo in Italia e all’estero, trasmessi e radiodiffusi dalla Rai (Radiotelevisione Italiana). Membro della WEMA (Wind European Music Association), ha tenuto il corso di perfezionamento in “Composizione e Direzione per Banda” presso l‟Accademia Musicale Umbra.

È sovente invitato in giurie di numerosi concorsi nazionali e internazionali di esecuzione e composizione musicale. Nel 2004 gli è stato conferito dall’Accademia della Musica Valenciana, il prestigioso titolo di Accademico Corrispondente.

È stato docente di Analisi Musicale per il Corso Superiore presso il Conservatorio di Musica di Teramo, di Direzione e prassi strumentale per Orchestra di Fiati per il biennio Superiore presso i Conservatori di Musica Santa Cecilia di Roma e “Nino Rota” di Monopoli (Bari).

Si è esibito nei piu importanti teatri in Italia (fra cui il Carlo Felice di Genova, il Massimo di Palermo, il San Carlo di Napoli, il Comunale di Firenze) e all’estero (Stati Uniti, Messico, Israele, Norvegia, Turchia, Malta, Germania, Austria). Ha diretto orchestre prestigiose quali l’Orchestra Sinfonica Nazionale della Rai, l’Orchestra del Teatro Carlo Felice, l’Orchestra Giuseppe Verdi di Milano, la Filarmonica ‘900 del Teatro Regio di Torino, la Filarmonica di Torino, i Berliner Symphoniker ed ensembles di musica contemporanea. Interessato alla musica sinfonico-corale, ha realizzato numerose produzioni con complessi artistici delle principali fondazioni lirico-sinfoniche italiane, tra cui quelle dell’Accademia di Santa Cecilia e del Teatro dell’Opera di Roma; del Teatro Comunale di Firenze, del Teatro Regio di Torino e di Parma, del Teatro Massimo di Palermo collaborando con artisti di fama internazionale come Leon Bates, Mariella Devia, Vincenzo La Scola, Stefano Bollani e altri.

Impegnato in un intensa attivita di promozione e diffusione della musica originale per fiati contemporanea e del Novecento è dal 1992 Direttore della Banda Musicale della Polizia di Stato, considerata tra le migliori Orchestre di Fiati a livello Internazionale, con la quale ha eseguito, in Italia e all’estero, più di cinquecento concerti. Direttore Artistico del Festival Marenco e dell’omonimo Concorso Internazionale di Composizione, manifestazioni volute dall’Amministrazione Comunale di Novi Ligure per ricordare il compositore novese Romualdo Marenco, Maurizio Billi si è particolarmente distinto, in Italia e all’estero, quale musicista, compositore e direttore d‟orchestra di indiscusso valore.

Di particolare rilievo la sua partecipazione a eventi di livello internazionale quali il Ravello Festival e la Stagione Sinfonica del Teatro Carlo Felice.

 

FEDERICA BALUCANI

balucani2

Con un repertorio concertistico molto variegato che spazia dalle romanze liriche alle canzoni internazionali, passando per l’intramontabile canzone napoletana, Federica Balucani, soprano di origine umbra, ha iniziato giovanissima gli studi di canto moderno attraverso l’approfondimento del repertorio leggero italiano e straniero e, dopo la laurea in Lingue e Culture Straniere all’Università di Perugia, matura l’interesse per il canto lirico, studiando, tra gli altri, con il celebre soprano Mirella Freni presso il Cubec – Accademia di Bel Canto. Studia tecnica vocale con il tenore William Matteuzzi e il soprano Evghenia Dundekova. Attualmente è seguita dal soprano Rossella Marcantoni, presso l’Accademia Musicale Internazionale “Maria Malibran”.

Vincitrice di numerosi e importanti premi canori, vanta prestigiose esperienze concertistiche nazionali e internazionali e partecipazioni a rilevanti trasmissioni musicali televisive Rai e Mediaset.

GIULIANO ADORNO

Adorno_08 f

Giuliano Adorno, diplomatosi in pianoforte nel giugno 1999 sotto la guida del M° Antonio Di Cristofano si è perfezionato a Parigi presso l’ Ecole Normale “A. Cortot” con Nelson Delle-Vigne e a Madrid sotto la guida del M° Leonel Morales. Ha preso parte a numerosi concorsi pianistici nazionali e internazionali risultando sempre vincitore e premiato: “Accademia delle Muse” di Camaiore; “Città di Pietra Ligure”; “Pinerolo città della cavalleria”; “F.I.D.A.P.A” , Pisa; “Città di Albenga”; “Giulio Rospigliosi”, Lamporecchio(PT) , “Terme di Saturnia”, Saturnia; “Uliveto Terme”, Pisa; “Franz Schubert” , Tagliolo Monferrato; “Città di Cesenatico”, “Città di S.Giuliano Terme”(PI), Mallorca International Music Competition , Mendelssohn Piano Competition (Le), “Anton Garcia Abril” a Teruel, Spagna.

Ha tenuto concerti per istituzioni italiane e straniere ed ha suonato presso la Salle Munch e la Salle Cortot di Parigi; Concert Noble e Maison du commune de Anderlecht, Bruxelles; Sala de Plenos, Auditorium “Manuel de Falla”, Castello dell’ Alhambra, Granada; Asociaciòn Ars et Musica, Valencia; Parador de Xàbia, Alicante; Volkshochschule Reutlingen, Stoccarda; Sinkt Andraa Kirke, Salisburgo; Festival Pianistico di Sarzana, Festival Pianistico di Grosseto, Terme di Saturnia, Teatro di Cesenatico, Teatro di Marina di Pietrasanta, Mendelssohn Festival (LE), Chiesa dei Ss. Apostoli, Sala Baldini, Domus Talenti, Roma, Cremona Pianoforte.

Ha frequentato seminari e Master classes tenuti da docenti come Fausto Zadra, Paolo Bordoni, Philippe Entremont, Jan Hobson, Carla Giudici, Einar Steen- Nokleberg etc. Svolge intensa attività concertistica, affiancando l’attività di solista a progetti con altri musicisti. Vanta, tra le sue esibizioni nel repertorio cameristico, quelle con musicisti del calibro del violoncellista Hans-Eberhard Dentler, del soprano Elizabeth Norberg-Schultz, dell’oboista Albrecht Mayer e del violinista Johannes Fleischmann. Recenti le sue esibizioni presso il Festival Echos Alessandria e il Conservatorio di Cagliari. Nel Maggio 2016 ha registrato un Cd per RRD. Il suo repertorio include numerosissimi autori, opere per pianoforte, musica da camera e concerti per piano e orchestra. Nella stagione 2014\2015 ha eseguito come solista con l’Orchestra Città di Grosseto il concerto op.18 di Rachmaninov e i concerti op. 15 e op. 58 di Beethoven. Dal 2012 è direttore artistico di Orbetello Piano Festival.