skip to Main Content

Venerdì 27 luglio ore 21.30
Hotel Capo D’Uomo – Talamone

*in caso di maltempo Chiesa di Talamone

Andrea Molteni
Piano Talents – Gli Studi di Chopin

Programma
J.S. Bach, F. Busoni Ciaccona in re minore
F.Chopin, Dodici Studi per pianoforte op.10
C. Debussy, Feux d’artifice

Andrea Molteni inizia a sette anni lo studio del pianoforte e, nel 2014, a soli 16 anni, presso il Conservatorio “G. Verdi” di Como sotto la guida del Maestro Mario Patuzzi, si diploma col massimo dei voti, la lode e una menzione d’onore all’unanimità della Commissione. Attualmente studia con il Maestro Vincenzo Balzani a Milano presso la PianoTalents Academy; ha inoltre partecipato a diverse masterclasses con i Maestri P.Gililov, P.Paleczny, A.Delle Vigne, R.Delorko e M.Marvulli. A 13 anni inizia a studiare Composizione col M° Sergio Bianchi per poi continuare, presso il Conservatorio G.Verdi di Milano, col M° Carlo Ballarini. A 15 anni organizza e dirige un’orchestra formata da giovani musicisti, l’Orchestra del Lago. Andrea ha al suo attivo 28 Primi Premi Assoluti in concorsi nazionali ed internazionali, ultimo dei quali il concorso internazionale di Nizza (2009), nonché un secondo premio al concorso internazionale di esecuzione pianistica di Kosice (Slovacchia, 2010), un secondo premio al concorso internazionale “Cesar Frank” di Bruxelles (2016). Nel 2014, inoltre, riceve il Premio Franz e Maria Terraneo come miglior diplomato della scuola comasca.

Nel 2013 ottiene il Primo Premio al concorso per Pianoforte e Orchestra “Young Talents” di Barlassina (MI) col Concerto nr. 1 in Sib minore Op. 23 di P. Tschaikowsky e nel 2015, a 17 anni, col Totentanz S. 126 di F. Liszt, e’ Premio Arnaboldi al XXV Concorso Internazionale Città di Cantù. Nel 2016 suona a Bacau, in Romania, il Terzo Concerto di Prokofiev accompagnato dall’orchestra filarmonica Mihail Jora diretta dal M° Ovidio Balan. Nel 2018 ottiene il terzo premio (primo premio non assegnato) al concorso pianistico internazionale di Singapore.

Suona per il Comune di Monza, per Milano (per l’ associazione “Amici del centro Dino Ferrari”), per il Comune di Erba. Nel 2013 viene premiato dall’associazione “CERCLE WAGNER “ di LA GAUDE (Francia) con una Borsa di studio che lo ha portato al Festival di Bayreuth (Germania) nell’estate dello stesso anno in occasione del Giubileo Wagneriano; per la stessa associazione ha sostenuto numerosi concerti a Nizza, Monte Carlo, Mentone e Cannes. Nel 2016 si esibisce in presenza del Ministro dell’istruzione, dell’università e della ricerca (Prof. Stefania Giannini) presso il centro Italo-Tedesco per l’eccellenza europea Villa Vigoni. Nello stesso anno e’ invitato a suonare presso la Wiener Saal del Mozarteum di Salisburgo e presso il Museo Scriabin a Mosca.

È regolarmente invitato in importanti stagioni concertistiche ed in Festival in Italia, in Francia( Milano, Como, Nizza, Monte Carlo, Parigi, etc.) nonché in Svizzera, in Slovacchia, in Romania, in Polonia etc. “Non ostante la sua giovanissima età, è già un concertista di sicuro valore. Ha imparato con grande facilita’ un repertorio vasto ed impegnativo…….”( M° Mario Patuzzi – 2013).

“Andrea Molteni è un raro esempio di giovanissimo talento dotato di grande maturità interpretativa” ( M° Vincenzo Balzani – 2014).

Biglietti
Back To Top