skip to Main Content
Biglietti

Domenica 17 Luglio ore 21.30
Terrazza sulla laguna Orbetello

Gloria Campaner

Chopin e Rachmaninov

PROGRAMMA

F. Chopin, Preludi Op. 28 (selezione)
S. Rachmaninov, Momenti Musicali Op. 16

 

Biglietti
Intero €15
Ridotto under 18 €10

GLORIA CAMPANER

La pianista veneziana Gloria Campaner, con più di venti vittorie in concorsi nazionali ed internazionali, svolge attività concertistica nei principali Festival e Stagioni in ogni continente.  Gli impegni recenti, con orchestra e in recital, comprendono i tour in Europa, Cina, Giappone, Sud Africa, Armenia, Libano, USA, Israele, America Latina, India, Isola di Pasqua, e anche Myanmar, dove si è esibita in uno dei primi concerti pubblici dopo la fine del regime autoritario.  Appassionata camerista ha collaborato con Johannes Moser, Ivry Gitlis, Ana Chumachenco, Michael Kugel, Sergei Krylov, il Quartetto di Cremona, l’Azahar Ensemble, il Borusan Quartet, Tamsin Waley-Cohen, Angela Hewitt, Igudesman & Joo solo per nominarne alcuni così come con i solisti di molte orchestre prestigiose fra cui Berliner Philharmoniker, Filarmonica della Scala, Orchestra Nazionale di  Santa Cecilia a Roma, Royal Concertgebouw Orchestra di Amsterdam, Seattle Symphony Orchestra e  Metropolitan Opera di New York. Gloria è un’artista fra le più versatili della sua generazione: la sua personalità eclettica e curiosa riguardo ogni forma di arte l’ha condotta a partecipare, ispirare e promuovere progetti originali che coniugano la musica con la danza contemporanea, con il teatro, con il jazz, con la poesia ed anche con tecniche all’avanguardia come il realtime graphic system. Noto è il suo impegno nella musica contemporanea ed è dedicataria di numerosi lavori eseguiti in prima assoluta di compositori quali Marton Illès, Marcello Abbado, Jorg Widmann, Vittorio Montalti, Giovanni Sollima; amante della sperimentazione ha collaborato con jazzisti internazionali fra cui Franco D’Andrea, Leszek Mozdzer, Stefano Bollani e con importanti artisti nell’ambito della musica elettronica come Boosta (Subsonica). A giugno 2021 è stato pubblicato il nuovo progetto discografico per Warner con i 24 Preludi op.28 di Chopin. La discografia di Gloria comprende il cd “Home” dedicato a Schumann registrato con l’Orchestra della Fenice ed il M° Axelrod (Warner, nomination ICMA 2020), quello dedicato a Rachmaninov con l’Orchestra Sinfonica Nazionale-RAI e il M° Jurai Valcuha (Warner) e il cd solistico con composizioni di Schumann e Rachmaninov (Emi).

Ha registrato per vari canali televisivi e radiofonici (es. RAI, CNN, Sky Classica, Sky Arte, RTSI-Svizzera). Nelle ultime stagioni ha partecipato anche a prestigiosi progetti interdisciplinari e a carattere divulgativo, fra cui ricordiamo la lezione spettacolo “Ludwig van Beethoven: 5 cose da sapere sulla sua Musica” con Alessandro Baricco e l’Orchestra Canova diretta da Enrico Pagano; il progetto ha esordito nella prestigiosa cornice dell’Arena di Verona ed è stato replicato al Teatro Comunale di Ferrara in streaming per tutte le scuole d’Italia nel giorno del compleanno di Beethoven.  Nel 2021 per Lingotto Musica Gloria ha ideato, insieme ad Alessandro Baricco, “I migliori anni della nostra vita”, sei incontri in cui musica e letteratura ci conducono attraverso la nostra storia; al progetto hanno partecipato Alessandro Carbonare, Enrico Dindo, Sergey Krylov, con la regia di Luca Scarzella. Da ricordare anche il concerto “Astor” che Gloria ha eseguito con Alessandro Carbonare e Mario Stefano Pietrodarchi ad Expo Dubai. 

Gloria ha dato vita all’innovativo progetto C#SeeSharp, un workshop di creatività musicale che esplora i molteplici aspetti che riguardano la performance musicale (e non solo) per giovani artisti e tiene corsi e masterclass in Italia e all’estero. Sempre attenta ai meno fortunati, è stata madrina di molte attività benefiche che sostiene attivamente.  Nel 2014 ha ricevuto una Fellowship dal prestigioso Borletti Buitoni Trust. Dal 2018 è Direttore Artistico dell’Associazione Musicale “Bellini” (Messina) e nello stesso anno ha ottenuto la cattedra di pianoforte come ‘guest professor’ alla Nelson Mandela University di Port Elizabeth (Sudafrica). 

Back To Top

Your Cart

Cart is empty

Subtotal
€0.00
APPLY
0