vai al contenuto principale

Venerdì 19 Luglio ore 21.30

“Hermès per i Talenti” – Talamone, Hotel Capo d’Uomo

Alessio Masi, pianoforte

Musiche di Chopin, Rota, Franck, Prokofiev

Talamone, Hotel Capo d’Uomo

Ingresso €15
Ridotto sotto 18 anni €8

Info e prenotazioni +39 3534407785
Wapp +39 3892428801

 

Biglietti

 

PROGRAMMA

CHOPIN

Polacca Op.26 No.1

Polacca Op.26 No.2

Mazurka Op.59 No.2

Valzer Op.34 No.1

NINO ROTA

Fantasia in Sol Maggiore

FRANCK

Prélude, Choral et Fugue

PROKOFIEV

Sonata in Fa minore Op.1 No.1

CURRICULUM

Nato in Sicilia, ALESSIO MASI è un giovane pianista e compositore acclamato per la sua eloquenza pianistica e la grande creatività interpretativa.
Dedica le proprie ricerche, oltre che al repertorio più conosciuto, alle produzioni musicali di autori poco noti e spesso dimenticati come Lodovico Giustini e Fanny Mendelssohn, una delle compositrici più prolifiche del 19°secolo.

Si è esibito in qualità di solista in numerosi e rilevanti teatri e luoghi italiani tra i quali Palazzo Albrizzi a Venezia, Foyer di Galleria del teatro del Maggio Musicale Fiorentino, Sale Apollinee del teatro La Fenice, Salone D’Onore della Triennale di Milano, Teatro Niccolini di Firenze, Giardini della Cattedrale di Palermo, è ospite regolare di festival musicali come “Piano City Milano” e “Piano City Palermo”, si è esibito in altri come “Nei Suoni dei Luoghi” e “Castelbuono Classica” ed ha in programma concerti in Spagna, Regno Unito e sale italiane di prestigio come il Museo Teatrale alla Scala di Milano.
È attualmente sponsorizzato da Hermès Italie dopo aver vinto il primo premio assoluto al concorso “Hermès per i Talenti” nel 2022, grazie al quale ha ricevuto una borsa di studio triennale ed un invito speciale al Verbier Festival in Svizzera che ha frequentato nel 2022 e nel 2023 come uno dei pochi pianisti italiani ospiti della Verbier Festival Academy.
Si è distinto anche in concorsi nazionali ed internazionali come il concorso “Andrea Baldi”, il concorso “Attraverso i Suoni” di Agimus Firenze e la Schimmel International Piano Competition a Braunschweig.
Collabora come maestro collaboratore presso diversi teatri italiani tra cui il teatro antico di Taormina, dove ha lavorato sotto la direzione di Beatrice Venezi al fianco di solisti internazionali come Marcelo Àlvarez, Massimo Cavalletti e Francesca Tiburzi. È stato scelto dal conservatorio L. Cherubini di Firenze per eseguire la Sonata Op. 106 di Beethoven nell’ambito di una rassegna dedicata all’integrale delle sonate del compositore. Selezionato come uno degli allievi più promettenti dell’accademia “MusicaFelix” di Prato, pubblicherà presto il suo primo disco con l’etichetta discografica “Brilliant Classics”.
Masi studia attualmente al conservatorio “L. Cherubini” di Firenze sotto la guida di Alessandra Ammara, presso l’accademia “Musica Felix” di Prato con Roberto Prosseda e studia composizione presso il Conservatorio di Palermo, dove ha ottenuto il diploma accademico di I livello in pianoforte con il massimo dei voti sotto la guida di Enza Vernuccio.

Supported by

LOCATION

Talamone, Hotel Capo d’Uomo

Torna su
0
    0
    Il tuo carrello
    Your cart is emptyReturn to Shop