skip to Main Content

Adorno_08 fCari amici,
sono lieto di annunciare che l’appuntamento con Orbetello Piano Festival si rinnova anche quest’anno.

La grande letteratura pianistica attraverso alcuni suoi migliori interpreti sarà il fulcro di un’edizione del festival che torna ad animare l’estate di Orbetello e gli splendidi luoghi disseminati sul suo territorio.

Il programma che presento quest’anno esplora il repertorio classico che i grandi compositori hanno scritto per il pianoforte, da sempre protagonista ad Orbetello, ma va ad arricchirsi a livello esecutivo con la formula del duo, ad esempio con il concerto inaugurale del Duo Sergio Marchegiani-Marco Schiavo, e con il Silent Wifi Concert® di Andrea Vizzini, un nuovo modo di fruire del momento musicale.

Tra i grandi interpreti segnalo la presenza di Alberto Nosè, uno dei migliori pianisti della sua generazione, che a Torre delle Saline offrirà al pubblico un recital su musiche di Chopin e Mussorgsky.

Grazie alla collaborazione con l’Associazione PianoFriends ospiteremo inoltre la giovanissima Monica Zhang, dodicenne, prodigio del pianoforte che si sta distinguendo in molti concorsi per il suo talento.

Orbetello Piano Festival conferma inoltre la sua vocazione internazionale con i concerti degli ucraini Pavel Kachnov e Vasyl Kotys.

Quest’anno Orbetello Piano Festival, oltre alle location storiche come la Terrazza sulla laguna e Piazza Duomo a Orbetello, Torre delle Saline ad Albinia, l’Hotel Capo D’Uomo a Talamone, l’Antica Fattoria La Parrina, aggiunge un altro luogo magico: il Teatro Vegetale del Botanical Dry Garden, un giardino mediterraneo bellissimo senza irrigazione, dove avrò l’onore di suonare in prima persona.

Vi aspetto dunque numerosi per condividere insieme questa esperienza di bellezza.

Colgo l’occasione per ringraziare il Comune di Orbetello, che per l’ottavo anno consecutivo sostiene e patrocina la manifestazione con interesse ed entusiasmo.

Un ringraziamento va inoltre a tutte le associazioni che hanno accettato di partecipare al nostro progetto e a tutti i privati e le aziende che hanno deciso di dare fiducia a un festival che vede come primo obiettivo la valorizzazione del nostro splendido territorio con iniziative culturali di qualità.

Infine, un ringraziamento a tutti voi, splendido pubblico di Orbetello Piano Festival!

Giuliano Adorno
Direttore Artistico

Manager Culturale
Beatrice Piersanti

0
Back To Top